Ambientazione

Lupercalia GdN è un gioco di narrazione basato sui generi horror, fantasy e urban fantasy. Dato il genere ed le tematiche affrontate, specialmente quelle a tinte horror, è consigliato ad un pubblico maturo.

Nella Roma di oggi si affrontano, sotto la superficie della quotidianità, terribili lotte di potere che logorano l’Urbe da secoli. La donna lupa Rea Silvia è la matriarca di una stirpe di versipellis, uomini benedetti dal potere animalesco del dio Marte, capaci mutarsi in lupo. Fin dalla nascita di Romolo e Remo, i gemelli fondatori della città, i licantropi di Roma hanno tenuto il potere sul territorio nascondendosi tra gli esseri umani ed espandendo il dominio nella creazione del grande Impero Romano. Oggi il branco è spaccato in due dalle lotte politiche. A renderle più sanguinose, il Vaticano manda i suoi più audaci cacciatori dal cuore stesso di Roma con l’intenzione di sterminare non solo i licantropi, ma tutte le creature sovrannaturali che si intrecciano nel panorama generale.

Il gioco è ambientato nel tempo presente, ma le radici storiche affondano fin da prima della nascita di Roma. Il potere degli antichi dei si scontra con la dottrina monoteista cristiana, stabilendo il confine tra gli uomini e i mostri. Ma è un confine fisso o può essere spostato? E i miti sono favole, o sono realtà sopravvissute da sempre all’ombra dei fatti storici? Per scoprirlo basta cominciare a giocare.

Lupercalia GdN è un gioco di ruolo che privilegia la strada della narrazione. Attraverso l’interazione con gli altri utenti sul Forum e sui gruppi di aggregazione su Facebook, ognuno dei personaggi scrive la propria storia e la vive da protagonista.