Panoramica personaggi

Questa sezione è stata pensata per aiutare gli utenti in gioco a capire come rapportarsi con i personaggi degli altri giocatori e con i PNG in modo da garantire una permanenza serena per tutti.

La tabella qui sotto è una panoramica dei personaggi, suddivisi in base all’importanza che hanno all’interno della propria fazione. Si tratta di un prospetto politico, cioè determina il peso sociale e di prestigio che un personaggio ha all’interno della società di Lupercalia. Non riguarda gli scontri fisici, qualora ce ne fossero, tra un personaggio e l’altro.

Un personaggio di un’area inferiore per autorità politica può sfidare, combattere e all’occorrenza vincere uno scontro contro un personaggio della propria fascia, di quella inferiore come di quella superiore.
Ovviamente, l’esito dello scontro è lasciato anche al buonsenso dei giocatori In linea di massima l’esito degli scontri va concordato tra giocatori in privato o seguendo le direttive di trama. In caso contrario, gli admin tireranno un dado il cui risultato sia sotto gli occhi di tutti e inappellabile.

 Autorità SupremaMassime Cariche e Pater FamiliaeAlfieri e LuogotenentiArmata e Familia
FIGLI DI ROMA Rea Silvia
Oliviero Rutilio
Ludovico Trivulzio

Numa Pompilio
Tullo Ostilio
Anco Marzio
Tarquinia Prisca
Servio Tullio
Lucio Tarquinio
Ivan Cielogrande
Poppea Sabina
Apollo Donati
Fausto Pio Tullio
Tara Viridia
Elena Tosca
Mirta Flavia
Valeria Messalina
Claudia Ottavia
Kladius Ulfsen
Salvo Britannico
Gert von Trier
Fabio Ostilio
William Roner
Giulio Saga
Zoe Agricola
Silvia Ostilio
Agnese Nannotti
Guglielmo Burla
Fabiola Sole Quattrociocche
Remy Juste
Marina Brandessa
Felicie Nortarbartolo

LUPI NOVI  Caio Mario Novo Gaio Mario
Giulia Maggiore

Manuel Lucio Laurenzio
Jacopo de La Rocca

Stefano Torcia
Kurt Orsini
Caterina Laurenzio
Kannon Choden
Nevio Metelli
Speranza de la Rocca
Anna Apuleia
Ignacio Navarro-Diaz
Sofia de Angelis
Dominique Sunday
Penelope Metella
Sarah Ferrari
Davide Tavazzi
KARISEN   Brando Karisen   Knut Karisen
Peter Karisen
Anuar Karisen
CLAN CORVINO   Edit Veidt
Nicolas Corvino
Gabor Vukcic
Leah Kovacs
Miska Sandor
Mariska Orsos
Dieter Schultz
Alexander Wolfgang Konrad
Ayla Ylmaz

CLAN DRACULESTI   Vladimir Draculesti
Radmila Draculesti
Yannis Badescu
Daphne Smith

Aurora Rouge
Oscar Bignone
Stefan Draculesti
ORACOLO   Sybil Cumana
 
DODECAPOLI Ramtha
Pompon
Otieno Neri Gertrude da Bardi  
FIBONACCI     Vittoria Gelli Duccio Innocenti
Walter Draghici
Michail Leucos
Daniela Tamburini

Petra Draghici
S.C.U.D.O.   Don Michele Troma
Tommaso Falcucci
Alberto Zola

Renato Zanetti
Riccardo Marta
Filippo Cioccarelli
Sirena Anita
Cesare Palladino
Aurelio Brunod
Suor Teresa
Luca Krause
Isabella Troma
Etienne Lacroix
Luan Hu
Ming Yue

Leonardo Bernini
Alessandra Giudici
Angela Gabrielli
Ariel Gatzke
SENTIERI LIBERI     Adam Palmer

Autorità Suprema
Si tratta di personaggi di natura divina. Questi personaggi sono politicamente intoccabili da chiunque altro. A nessuno dei personaggi in gioco deve venire in mente di mostrare scarso rispetto alla Lupa di Roma non più di quanto chiunque di noi oserebbe fare davanti alla Regina Elisabetta di Inghilterra: anche qualora non si trattasse di rispetto innato, rivolgersi o comportarsi in maniera irrispettosa significherebbe incorrere nelle punizioni delle autorità. È possibile essere ostili, ma con le dovute maniere. Un chiaro esempio è la fazione dei Lupi Novi: è ostile politicamente alla Lupa, ma Giulia Maggiore non si sognerebbe di rivolgerle in faccia parole scortesi.

Massime Cariche
Questa area è occupata solo da Romolo e Remo. Rappresentanti della Lupa, godono di una sezione a parte: in quanto Admin e creatori del gioco di ruolo di Lupercalia, ci riserviamo una posizione il più possibile superpartes anche in game a livello politico, in modo da poter intervenire più agevolmente nelle disparate situazioni. Diretti discendenti della Lupa (PNG) a livello politico i gemelli beneficiano di tutto quanto si è detto al punto sopra: questo non significa che i personaggi che interagiscono con loro debbano essere inutilmente ossequiosi, ma che debbano rapportarsi come a dei capi politici. La posizione di rilievo rispetto agli altri Pater Familiae è data dal fatto che il gioco si ambienta a Roma, dove la Lupa ha il controllo assoluto del territorio sopra tutte le altre presenze. Qualunque immortale arrivi a Roma in qualità di ospite, deve necessariamente presentarsi (per amore o per forza) ai gemelli o a uno di essi, o l’autorità politica della Lupa lo braccherà entro i confini del territorio.

Pater Familiae
Si tratta dei capi della famiglia indicata, ovvero l’autorità assoluta all’interno del proprio clan. Hanno potere decisionale completo per quanto riguarda la propria famiglia. Questo non significa che la loro autorità non possa essere messa in discussione, ma deve essere fatto nei dovuti modi. Vladimir Draculesti, ad esempio, decide in quanto capo per tutto il clan, ma gli altri membri della famiglia possono aiutarlo a prendere decisioni a seconda del loro ruolo all’interno del gruppo, possono ottenere delle dispense o anche disubbidire volontariamente ai suoi ordini, salvo poi aspettarsi le dirette conseguenze delle proprie azioni.

Alfieri
Gli Alfieri sono alle dirette dipendenze dei rispettivi Pater Familiae e rappresentano il grado massimo cui i sottoposti possano ambire. Sono coloro che più degli altri possono consigliare, aiutare e sostenere il capo del clan.

Luogotenenti
I Luogotenenti sono a capo di vari compartimenti di gestione del clan. Hanno autorità solo sui propri diretti sottoposti.

Familia / Armata
Si tratta del grosso del clan: possono essere sia appartenenti alla famiglia in senso stretto che soldati, combattenti o comunque persone che rispondono ai vari gradi della gerarchia della propria fazione. Il loro potere politico è molto limitato in confronto alle altre caste.

Altri
Personalità che gravitano intorno ad una fazione, non facendone parte attivamente.